Il Melograno cambia casa: c’è bisogno di te!

6b09257c-460d-4f7f-890e-9e140415b5acA novembre 2017 il Melograno cambierà casa.

Come potrete immaginare l’impegno, soprattutto economico, ma non solo, per la realizzazione di uno spazio che possa accogliere nella “bellezza” è veramente importante.

Puoi contribuire anche tu a questo progetto, con una donazione che è detraibile fiscalmente (erogazione liberale).
Anche le aziende possono fare una donazione.

Per accedere direttamente alla pagina per la donazione tramite carta di credito, clicca qui.

Poi anche fare una donazione tramite bonifico bancario a questo IBAN dedicato:

IT 74 X 05018 12000 000 000 245251
Banca Etica Treviso
Causale: il vostro nome e cognome e “raccolta fondi nuova sede”

Per conoscere nei dettagli il progetto, continua nella lettura!


Carissime amiche e carissimi amici del Melograno,

è con grande emozione che vi comunichiamo ufficialmente il cambio di sede della nostra associazione.
Uno Spazio tutto nuovo, che sarà condiviso con Il Melograno nazionale e Idea cooperativa sociale.

La nostra nuova sede, una bellissima casa dei primi del ‘900 con una grande magnolia in giardino, la immaginiamo come uno spazio da donare alla città di Treviso, alle bambine e ai bambini, ai genitori, agli adulti e a tutti coloro che avranno piacere di “stare” in un luogo di pensiero, di  ricerca, di esperienze, interamente dedicato ai neonati, alle bambine e ai bambini, ai genitori, a tutti coloro che, come noi, sostengono un nuovo modo e una nuova cultura della maternità, della paternità, della nascita, della prima infanzia.

Un luogo per tutti coloro che riconoscono il “valore sociale” della maternità, la promozione del Diritto alla Salute e all’Uguaglianza di Dignità delle donne e dei bambini, il rispetto dei protagonisti della nascita, secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, il rispetto della Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia.

La nuova sede sarà operativa a partire dal mese di novembre.

Come potrete immaginare l’impegno, soprattutto economico, ma non solo, per la realizzazione di uno spazio che possa accogliere nella “bellezza” è veramente importante.

In tutti questi anni di attività, Il Melograno si è sempre autofinanziato e sostenuto attraverso le proprie iniziative e i propri associati.

Certe dell’affetto e della stima che ci circonda, crediamo di poter rivolgerci a voi, per chiedere un sostegno economico finalizzato all’acquisto degli arredamenti della nuova sede, che abbiamo stimato in circa 15.000 euro.

Abbiamo attivato una raccolta fondi, utilizzando un conto appositamente dedicato presso Banca Etica sede di Treviso.

Le donazioni effettuate (erogazioni liberali) sono effettuabili sia da persone fisiche sia da imprese e sono detraibili fiscalmente.

Potete donare in modo sicuro e rapido tramite carta di credito, cliccando qui (verrete indirizzati nel sito di Uidu.org). Al termine della procedura, riceverete un’e-mail di conferma con la possibilità di scaricare la dichiarazione di quanto versato, necessaria per la detrazione fiscale.

In alternativa, potete effettuare la donazione tramite bonifico bancario a questo IBAN:
IT 74 X 05018 12000 000 000 245251
Banca Etica Treviso
Causale: il vostro nome e cognome e “raccolta fondi nuova sede”

In questo caso per ricevere la dichiarazione utile ai fini fiscali, dovrete inviarci un’e-mail indicando il vostro nome, cognome e codice fiscale, allegando la copia del bonifico.

L’elenco delle persone e delle aziende che avranno contribuito alla realizzazione della nuova sede sarà esposto nel nostro sito internet e all’interno della sede (se vorrete fare una donazione anonima, sarà sufficiente specificarlo).

 Grazie a tutti coloro che vorranno sostenerci!

Luciana Mellone e tutte le operatici del Melograno di Treviso

 

 

Crescere figli sicuri di sè e capaci di tener conto degli altri – martedì 12 febbraio ore 20.30

Appunti per genitori imperfetti e affettuosi!

Serata gratuita, aperta a genitori-educatori-insegnanti, martedì 12 febbraio 2019 (20.00-22.30) proposta da Idea Sociale.
*** nuova data, dopo il tutto esaurito di lunedì 4 febbraio ***

Durante l’incontro ragioneremo sugli scambi quotidiani tra adulti e bambini, sui momenti difficili e su quelli sereni; rifletteremo sull’equilibrio di affetto e autorevolezza, libertà e guida.

Utilizzeremo mappe, filmati, immagini e schede coinvolgenti che aiutano a osservare, a comprendere e a rispondere per quanto possibile ai bisogni di ognuno, riparando alle rotture relazionali quando necessario. Non è mai troppo tardi per aumentare il benessere tra grandi e piccoli.

Verrà anche presentato un percorso di formazione – il Circolo della Sicurezza-Parenting® – ideato per supportare genitori, nonni, educatori e chi si occupa di bambine e bambini, ragazze e ragazzi, da 0 a 18 anni di età.

Può offrire strumenti anche a chi vive una genitorialità che pone richieste complesse: genitori separati, genitori adottivi, affidatari, volontari che si occupano di solidarietà tra famiglie…, genitori ed educatori di bambini con bisogni particolari. Il percorso Circolo della Sicurezza-Parenting® coniuga la semplicità di un linguaggio aderente alla vita quotidiana al rigore scientifico, essendo radicato in un ampio e consolidato percorso clinico e di ricerca.

Il programma, a cui sarà possibile iscriversi, prevede 8 incontri della durata di circa 2 ore, a partire da febbraio 2019. Verrà formato un gruppo di massimo 18 partecipanti.

Conduttori del gruppo: dott.ssa Silvia Zottarel (psicologa, psicoterapeuta ed educatrice) e Dott. Maurizio Stefani (psicologo ed educatore).
Per maggiori informazioni, scrivere a silvia.zottarel@ideasociale.org o telefonare al numero 3392195490 (dalle 8.00 alle 13.30).

È gradita la prenotazione.

Portare con la fascia – mercoledì 13 febbraio ore 10.00

La fascia portabebè è riconosciuta come uno strumento utile e pratico per portare i propri figli.

Facilita il contatto e la relazione con il proprio figlio, contribuisce anche a ridurre l’incidenza delle coliche nel neonato, favorisce l’allattamento al seno e rende più liberi i genitori negli spostamenti dentro e fuori casa.

Si può imparare ad utilizzare la fascia già a partire dalla gravidanza.

Durante l’incontro illustreremo le differenze tra le diverse tipologie di supporti per portare, come la fascia lunga, elastica, ad anelli, meitai.

————————-

A chi è rivolto: alle donne in gravidanza e dopo il parto.
Quando: mercoledì 13 febbraio dalle 10.00 alle 11.30
Quota di partecipazione: non sono richiesti contributi di partecipazione, per partecipare è necessario essere soci, prenotazione obbligatoria a centro@melogranotv.org .

Latte di mamma: corso allattamento su standard OMS -Unicef ::: 15-16-17 febbraio 2019

Il Melograno di Treviso e il Melograno del Montello organizzano una nuova edizione del corso “Latte di mamma: Promuovere, sostenere e proteggere l’allattamento, secondo le indicazioni OMS/UNICEF”, dal 15 al 17 febbraio 2019.
Il corso è rivolto a tutti gli operatori che vengono a contatto con donne in gravidanza, durante il parto e nei primi anno di vita del bambino: ostetriche, infermiere, medici, psicologi, counselor, operatori sociali, operatrici della nascita.
E’ inoltre rivolto a tutte le persone interessate a sostenere le mamme con i loro bambini nella pratica dell’allattamento, anche attraverso la gestione di gruppi di mamme.
Possono partecipare anche le donne che desiderano aumentare le proprie conoscenze sul tema.

Per saperne di più, visita la pagina dedicata.

Mamma portami a ballare – presentazione mercoledì 20 febbraio ore 10.30

Mamma portami a ballare! Un’occasione per le mamme che desiderano ritrovare la consapevolezza del proprio corpo attraverso la danza e il movimento, migliorare il proprio benessere rafforzando la relazione mamma-bambino, condividere con altre mamme momenti di svago e rilassamento.

I bambini sono i benvenuti: durante le attività saranno portati dalle loro madri, che potranno utilizzare la propria fascia o il proprio marsupio/meitai. Sarà possibile, altrimenti, prendere in prestito un supporto fra quelli disponibili in sede.

Conduce gli incontri Linda Pillon, educatrice perinatale e doula.

INCONTRO GRATUITO DI PRESENTAZIONE: mercoledì 20 febbraio. Prenotazione obbligatoria.

A chi è rivolto: alle donne, dopo il parto. Durata: 4 incontri a cadenza settimanale della durata di 1 ora ciascuno.
Quando: mercoledì ore 10.30-11.30
Inizio corso: da mercoledì 27 febbraio 2019.
Quota di partecipazione al corso: 50,00 euro. Per partecipare è necessario essere soci

Ginnastica perineale in gravidanza – da giovedì 28 febbraio ore 18.30

Un percorso di consapevolezza e educazione perineale rivolto alle mamme in attesa. Durante gli incontri le donne impareranno a conoscere e percepire l’area perineale (rilassamento, visualizzazioni, respirazione), acquisiranno le capacità motorie della muscolatura perineale (attivazione e rilassamento), correggeranno le abitudini di vita che tendono ad indebolire e danneggiare il perineo.

In questo modo aumenteranno le risorse e la consapevolezza per vivere a pieno il travaglio e il parto, predisponendosi all’apertura. Inoltre il lavoro di consapevolezza ed educazione perineale in gravidanza riduce il rischio di lacerazioni ed episiotomia durante il parto.

Conduce gli incontri Ilaria Donadon, ostetrica.

———————

A chi è rivolto: alle mamme in attesa. Si può partecipare in qualsiasi momento della gravidanza.
Durata: 8 incontri a cadenza settimanale da 1 ora ciascuno
Quando: giovedì ore 18.30-19.30.
Inizio ciclo di incontri: giovedì 28 febbraio 2019
Quota di partecipazione: 90,00 euro. Per partecipare è necessario essere soci.

Ginnastica perineale post parto e per tutte le età – da giovedì 28 febbraio ore 17.00

Un percorso di consapevolezza e tonificazione della muscolatura perineale, che aiuta a prevenire e a far fronte a disturbi comuni dopo il parto, quali: incontinenza urinaria/fecale, dolore o ridotta sensibilità durante i rapporti sessuali, prolasso (discesa degli organi pelvici lungo il canale vaginale).

Durante gli incontri le donne potranno imparare a conoscere e percepire l’area perineale (rilassamento, visualizzazioni, respirazione) e a correggere le abitudini di vita che tendono ad indebolire e danneggiare il perineo, donando tono alla muscolatura perineale.

E’ possibile partecipare con il proprio bambino.

Conduce gli incontri Ilaria Donadon, ostetrica.

————————————–

A chi è rivolto: alle donne di tutte le età e a chi ha appena partorito.
Durata: 8 incontri della durata di 1 ora ciascuno
Quando: giovedì ore 17.00-18.00
Date di inizio dei prossimi corsi: 13 settembre 2018 – 13 dicembre 2018 – 28 febbraio 2019
Quota di partecipazione: 90,00 euro. Per partecipare è necessario essere soci.

Il corpo che cambia: riflessioni attraverso lo specchio e lo schermo – Formazione sul tema sessualità da 0 a 11 anni

Il Melograno di Treviso, la Scuola dei 1000 giorni e Idea Sociale propongono:

Il corpo che cambia: riflessioni attraverso lo specchio e lo schermo
Formazione sul tema sessualità da 0 a 11 anni, rivolta a educatori e adulti significativi

Il percorso è costituito da due moduli.


Primo Modulo
Aver tatto – La costruzione dell’identità di genere
Nei primi 6 anni di vita, si pongono le basi per la costruzione dell’identità di genere di ciascun individuo.

Il percorso di formazione rivolto ad operatori di servizi educativi 0-6 anni, si propone di aprire una riflessione ed un confronto intorno al tema della differenza di genere e al suo processo costruzione.

Formazione a cura di: Cristina Realini, filosofa e pedagogista.

Durata del corso: 2 giornate per 16 ore di formazione.
Quando: sabato 2 e domenica 3 marzo 2019 ore 9.00-13.00 e 14.00-18.00


Secondo Modulo
Ma la Cicogna usa lo smartphone?

Percorso di educazione affettiva sessuale, tra reale & digitale, per operatori di servizi educativi 6-11 anni.

· Cosa vuol dire educare nostro figlio alla sessualità nel 2019?
· Quali cambiamenti ci sono stati in questi ultimi anni?
· Le tecnologie digitali che ci circondano possono influenzare anche i nostri piccoli?

Con i nostri formatori proveremo a rispondere a queste domande partendo da esempi concreti. Insieme cercheremo di individuare buone prassi, circoli viziosi e strumenti utili sui temi sessualità e infanzia.

Alla fine dell’incontro sarà lasciato ad ogni partecipante del materiale di approfondimento e la possibilità di avere un’ora di consulenza on-line gratuita.

Formazione a cura di: Giulia Simioni, ostetrica; Gregorio Ceccone, pedagogista, formatore e counsellor esperto in Media Education.

Durata del corso: 1 giornata per 8 ore di formazione.
Quando: sabato 13 aprile 2019 ore 9.00-13.00 e 14.00-18.00.

 

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Lezione concerto da 0 a 4 anni – sabato 9 marzo

Lezione concerto per bambini da 0 a 4 anni secondo la Music Learning Theory di E. Gordon

Un modo insolito di vivere un concerto, nessun palco, nessuna platea, ma uno spazio condiviso in cui bambini e adulti si immergeranno in un ambiente ricco di stimoli musicali.
Insegnanti associati AIGAM e altri musicisti, con strumenti dal vivo, canteranno e suoneranno per piccoli e grandi un repertorio di brani vario, dalla musica etnica, al jazz, al repertorio classico.
I bambini saranno liberi di muoversi, di interagire con i musicisti, di esprimersi con la voce in un’atmosfera fatta di gioco e spontaneità per far vivere l’ascolto di musica suonata e cantata dal vivo in modo autentico.

Quando: sabato 9 marzo. Ore 16.45 per età 0-2 anni  Ore 17.30 per età 3-4 anni
Dove:
presso la sede del Melograno, in via Francesco Baracca 14 a Treviso
Per chi:
bambine e bambini da 0 a 4 anni.
Contributo:
euro 10,00 a bambino/bambina da 0 a 4 anni. Ogni bambino/bambina potrà essere compagnato da massimo 2 adulti e eventuali fratelli/sorelle più grandi.

Iniziativa rivolta ai soci. I posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria.

 

Per saperne di più: che cos’è una lezione concerto?

La lezione-concerto è ispirata alla teoria dell’apprendimento musicale di Edwin E. Gordon secondo cui è proprio durante la prima infanzia che il bambino sviluppa maggiormente le sue attitudini musicali e le sviluppa in modo simile a ciò che avviene per la lingua materna, cioè assorbendo il linguaggio in modo spontaneo dall’ambiente che lo circonda.
Il bambino è capace fin da piccolissimo di ascoltare la musica d’arte con straordinaria attenzione.
Sta a noi avvicinarcelo con i tempi e soprattutto il contatto e la relazione per lui più giusti senza alcun bisogno di attività di intrattenimento, di musiche semplici o di stimoli visivi.
Le lezioni – concerto dedicate alla prima infanzia hanno l’obiettivo di far vivere ai bambini un’esperienza musicale autenticamente artistica. La relazione che si instaurerà con i musicisti durante i concerti ha l’intento di offrire ai piccoli ascoltatori e alle loro famiglie un repertorio strumentale e vocale vario che passa dalla musica classica, al jazz, dal repertorio popolare all’improvvisazione. A rendere i brani perfettamente fruibili per i bambini sarà la brevità degli stessi, la varietà sia musicale che di timbri strumentali e vocali e la modalità di conduzione del concerto.
I genitori e i bambini più grandi verranno guidati a cantare accompagnamenti vocali e ritmici.
I piccoli ascoltatori, accompagnati dai loro genitori o educatori, saranno soggetti attivi di una relazione con i musicisti fatta di ascolto, suono e movimento.

Coccolare chi coccola, per mamme con bambini da 0 a 1 anno – ogni giovedì

Incontri settimanali mamma bambino da 0 a 1 anno
I mesi che seguono la nascita di un bambino si configurano come un periodo particolarmente intenso, un alternarsi di luci e ombre e di emozioni spesso contrastanti, di continui aggiustamenti e di fatiche non sempre preventivate. Coccolare chi coccola è uno spazio destinato alle mamme e ai loro bambini, dalla nascita a un anno di età.
Durante gli incontri, con semplicità, è possibile ascoltarsi, sostenersi, condividere le proprie esperienze, accogliere senza giudicare e rispecchiarsi l’una nell’altra, fare domande per sè o per il proprio bambino.
E’ presente un’operatrice del Melograno che accompagna e facilita la comunicazione.
————————-
Quando: ogni giovedì, dalle 10.00 alle 12.00
Contributo: ingresso libero. Per partecipare è necessario essere soci.

Latte di mamma: corso allattamento su standard OMS -Unicef ::: 15-16-17 febbraio 2019

Il Melograno di Treviso e il Melograno del Montello organizzano una nuova edizione del corso “Latte di mamma: Promuovere, sostenere e proteggere l’allattamento, secondo le indicazioni OMS/UNICEF”, dal 15 al 17 febbraio 2019.
Il corso è rivolto a tutti gli operatori che vengono a contatto con donne in gravidanza, durante il parto e nei primi anno di vita del bambino: ostetriche, infermiere, medici, psicologi, counselor, operatori sociali, operatrici della nascita.
E’ inoltre rivolto a tutte le persone interessate a sostenere le mamme con i loro bambini nella pratica dell’allattamento, anche attraverso la gestione di gruppi di mamme.
Possono partecipare anche le donne che desiderano aumentare le proprie conoscenze sul tema.

Per saperne di più, visita la pagina dedicata.