latte di mamma

Promuovere, sostenere e proteggere l’allattamento, secondo le indicazioni OMS/UNICEF

L’Organizzazione Mondiale della Sanità considera il latte materno l’alimento specie-specifico per nutrire i bambini e raccomanda quindi l’allattamento in modo esclusivo fino ai sei mesi di vita del bambino e prolungato anche dopo l’introduzione di alimenti complementari, fino a 2 anni o comunque fino a quando le madri e i loro bambini lo desiderano.

Tutte le donne, salvo rare eccezioni, possono allattare, purché abbiano le informazioni necessarie e siano sostenute dalla famiglia, dalla comunità e dal sistema sanitario.

Gli operatori sociali e sanitari dei servizi materno-infantili, degli ospedali e della comunità devono quindi saper offrire alle neomamme ed alle loro famiglie strumenti che le informino e le sostengano adeguatamente, aiutandole a risolvere gli eventuali problemi che si possono presentare nell’avvio e nel corso dell’allattamento.

Il corso si propone di:

– accrescere nei partecipanti conoscenze teoriche e pratiche in tema di allattamento, sulla base dei principi e delle indicazioni elaborate dall’OMS/UNICEF per promuovere l’allattamento e sostenere nel dopo parto i gruppi di mamme con bambini;

– far acquisire ai partecipanti competenze relazionali e comunicative, necessarie per sostenere le donne che intendono allattare il proprio bambino;

– attivare la capacità di sviluppare strategie per il sostegno della coppia madre-bambino nel territorio.

Formazione a cura di Sara Cosano, operatrice della nascita Il Melograno, peer counselor in allattamento.

——————–

A chi è rivolto: il corso è rivolto agli operatori che con qualifiche e ruoli differenti vengono a contatto con donne in gravidanza, durante il parto e nei primi anno di vita del bambino: ostetriche, infermiere, medici, psicologi, counselor, operatori sociali.
Il corso è altresì rivolto a tutte le persone interessate a sostenere le mamme con i loro bambini nella pratica dell’allattamento materno, anche attraverso la gestione di gruppi di mamme. Possono partecipare anche le donne che desiderano aumentare le proprie conoscenze sul tema.

Durata: 3 incontri per 20 ore di formazione

Quando:
– venerdì 20 aprile 2018 ore 14.00-19.00,
– sabato 21 aprile 2018 ore 09.00-13.00 e 14.00-19.30,
– domenica 22 aprile 2018 ore 09.00-13.00 e 14.00-16.30

Scadenza iscrizioni: i posti sono limitati, termine delle iscrizioni sabato 14 aprile 2018.

Quota di partecipazione: 200,00 euro. Per partecipare è necessario essere soci.

Per saperne di più:

Programma completo
Scheda di iscrizione