massaggio

Il massaggio infantile non è una tecnica, ma un modo di stare con il proprio bambino. è un’antica tradizione presente in culture di molti paesi, recentemente riscoperta e diffusa. L’evidenza clinica e gli studi ne confermano l’effetto positivo sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli. Con il massaggio possiamo accompagnare, proteggere e stimolare la crescita e la salute del nostro bambino.

Il massaggio è un mezzo privilegiato per comunicare e stare in contatto con il proprio bambino; favorisce il legame di attaccamento e sviluppa uno stato di benessere; facilita la conoscenza delle varie parti del corpo, facendo sentire il bambino sostenuto e amato; aiuta a dare sollievo alle tensioni provocate da stress o piccoli malesseri; stimola, fortifica e regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-intestinale (previene e dà sollievo al disagio delle coliche gassose); è un sostegno nei disturbi del ritmo sonno-veglia; è un’esperienza di profondo contatto affettivo tra genitore e bambino e favorisce il rilassamento di entrambi.

Conduce gli incontri Giulia Simioni, ostetrica e insegnante AIMI.

————————-

A chi è rivolto: alle bambine e ai bambini da 0 a 1 anno, insieme a mamma e/o papà.
Durata: 5 incontri a cadenza settimanale della durata di 1 ora e 30 minuti ciascuno.
Quando: martedì dalle 10.00 alle 11.30.
Date di inizio del corso: 16 gennaio 2018, 20 febbraio 2018, 24 aprile 2018.
Quota di partecipazione: euro 85,00. Per partecipare è necessario essere soci.